Tavole Originali - Come comprare senza farsi fregare

Scritto da Angelo D. :: [Domenica, 22 Ottobre 2017 20:01]

 

Con questo articolo vogliamo inaugurare una serie di pezzi inerenti al mondo del collezionismo di tavole originali. Un universo che pian piano si sta espandendo anche in Italia, con collezionisti storici e diversi nuovi che iniziano a muovere i primi passi in questo fantastico mondo, ma che comporta investimenti di un certo livello e di conseguenza anche molti rischi a livello economico. Con questa guida, gentilmente concessa da Antonio Di Biasio (Comic Art Store), vogliamo dare una prima infarinatura a chi si vuole avvicinare e buttarsi dentro la mischia, ben consapevole di sposare una sorta di piacevole "malattia".

22549806 10212633239699489 662923450888782618 n

In un contesto storico in cui il collezionismo di tavole originali ha un pubblico sempre più vasto, credo sia necessario dare a chi si affaccia a questo costoso hobby gli strumenti necessari per evitare di subire delle truffe o acquistare, inconsapevolmente, fischi per fiaschi.

Ecco quindi delle linee guida per acquistare in tutta sicurezza e andare ad incrementare la vostra collezione. Dato per assodato che acquistando dai vari siti consolidati e rivenditori ufficiali (dealer o rappresentanti, come Comic Art Store), si ha la certezza di ciò che si porta in casa, molti di noi collezionisti cercano l’“affare” su piattaforme di aste on-line che non emettono certificati di autenticità dell’acquisto, come ad esempio eBay.

Nel momento in cui si è adocchiata una tavola che ci piace o ci sembra un affare, sarebbe opportuno – sempre – fare le seguenti ricerche:

1 - Verificarne la pubblicazione, laddove possibile, a conferma dei dati forniti. Ci sono dei siti (Marvel Wikia, DC Wikia, etc) dove è possibile verificare i dati relativi all’albo di pubblicazione, come anno, artisti, etc. Una volta che vi siete accertati che i dati elencati dall’inserzione corrispondono, sarebbe opportuno verificare che il pubblicato corrisponda con l’originale. Se non riuscite a recuperare l’albo, ci sono programmi di abbonamento, come Marvel Unlimited, che vi consentono di accedere allo storico degli albi o l’acquisto della versione elettronica. A fronte di una spesa di diverse centinaia di euro, non fate i tirchi per qualche euro in più. Poi ci sono i vari siti di aste online più accreditate (Comic Link, Heritage, ect.), alcuni di questi hanno una buona base dati di storico ricercabile e potete verificare che l’immagine corrisponda, se già venduta in quei canali. Nel caso siate registrati, potrete vedere anche il prezzo storico di vendita (ovviamente soggetto a rivalutazioni con il tempo).C’è anche ComicArtFans.com, dove i collezionisti di tutto il mondo caricano le loro tavole. Se la tavola che state per comprare è lì sopra, potrebbe essere che il venditore sia lo stesso collezionista che l’ha pubblicata. Se non lo è, chiedetegli se per caso la tavola è ancora in suo possesso. In tal caso quella all’asta è un falso o una copia. Come ultima opzione c’è sempre Google e la fortuna di saperlo usare.

22405424 1810494795646512 851268558601855325 n

2 - Una volta verificata la pubblicazione, fate delle verifiche sul venditore. A volte basta leggerne i feedback. Se sono pochi o vi sembrano sospetti, interpellatelo. Magari chiedete di vedere delle foto dettagliate della tavola. Anche del retro. Ci sono venditori che “riciclano” le foto di altre aste, senza essere in possesso dell’opera. Se avete ancora dubbi, chiedete sul gruppo. C’è la possibilità che qualcuno vi soffi l’opera da sotto al naso, è vero, ma sempre meglio che incorrere in un incauto acquisto.

3 - Se avete delle buone foto, potreste facilmente capire se si tratta o meno di un falso. L’inchiostro parla, la tavola ha una tridimensionalità. Se ciò che vedete vi sembra incoerente con quanto già verificato, fatevi aiutare da qualcuno di esperto (punto successivo) o soprassedete.

4 - Se avete ancora dubbi, interpellate un esperto. Uno vero, non quello a cui piace l’autore e magari vi da un parere sbagliato. In internet è possibile richiedere il parere vi vari esperti, su facebook esiste un gruppo con 3000 e più iscritti in cui chiedere. Siamo in tanti e alcuni di noi hanno delle aree di esperienza specifica su alcuni autori. Ricordatevi che nessuno vi negherà una consulenza, ma non scandalizzatevi se, per acquisti di una certa rilevanza, questa venga fatta pagare. Come dicevo sopra, vedetelo in rapporto all'acquisto che state per fare.

21616052 10155650003139847 2393025525762979445 n

5 - Se ancora non siete convinti, rivolgetevi a Giacobbo. Scherzo, non fatevi prendere da paranoie. Se avete seguito i punti precedenti, avreste già dovuto capire se si tratta di un originale da mani fidate o meno. Se ancora avete il tarlo del dubbio, cercate di interpellare l’autore, se in vita. Attenzione che non tutti gli autori sono carini e disponibili, se non vi rispondono o lo fanno sgarbatamente, avranno avuto i loro motivi. State certi che se gli fate vedere un falso, è più facile che riceviate una risposta in merito.[Analizziamo la cosa in pratica] Nelle foto che vedete, già oggetto di un precedente post, si vede una porzione di una tavola (copertina) di Frank Miller. Che cos'è? Ecco, qui inizia la ricerca (e di solito ciò che fa divertire noi collezionisti). Se si agisce in modo strutturato, come spiegato sopra, ci si metterà poco a scoprire di che si tratta. Ovvero che è una copertina fatta da Frank Miller per una rivista pubblicata nel 1997, contente un’intervista all'autore di Sin City e battuta all’asta da Heritage nel 2015 alla cifra di $ 16.730. E ora? Ora, prima di spendere anche un solo euro, ci si accerta che non sia uno stampone, magari venduto su ebay come Production Art o Tranparent Production Art, poiché Heritage lascia disponibili le scansioni ad alta risoluzione delle tavole che chiunque può scaricarle e stamparle. Come si fa? Come dicevo, la tavola è tridimensionale, parla e – per quanto possa essere buona una stampa - quest’ultima rimarrà sempre bidimensionale. Ci vuole un occhio allenato per capire queste cose. Nel dubbio, fatevi mandare più foto (anche del retro, per verificare carta, timbri, scritte, firme che possano avvalorarne l’autenticità) dettagliate. Se ancora, dopo le foto aggiuntive, aveste dei dubbi, andate da un buon oculista…ehm…no, chiedete la consulenza ad un esperto (eviterei di disturbare Miller eheh).

22228565 10211905177456832 5529322619371938066 n

Un ultima nota, relativamente al prezzo. Evitate di sparare i "troppo cara" o "non la pagherei nemmeno un euro" a caso. Studiate il mercato, aggiornatevi sui prezzi battuti all'asta. Se non vi va, non avete tempo, non conoscete l'inglese, si torna al punto 4, fatevi aiutare da un esperto e, di nuovo, visto che probabilmente agirà da intermediario, non scandalizzatevi se vi verrà richiesto un corrispettivo in denaro per il lavoro svolto. Se volete arrivare a determinate tavole, mettetelo in conto fin da subito.

A cura di Antonio Di Biasio - Comic Art Store

Introduzione di Angelo D. Ascani

Categorie Articoli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna