Anteprimae Manga - Marzo 2019

Scritto da Luca Auron :: [Sabato, 02 Marzo 2019 15:28]

 

In un febbraio in cui l'escursione termica gareggiava con quella del deserto del Sahara, il mese di marzo dovrebbe garantire un maggiore equilibrio, così come le uscite manga di questo mese. Il caldo lo portano i "piccanti" "Game - Giochi di seduzione" e "Un demone di sorella", il primo esplorando i rapporti sentimentali tra personaggi che cercano una relazione con meno cuoricini e più lenzuola, il secondo mostrando la sensualità del diavolo anche quando esso diventa la propria sorella maggiore. Altro calore proviene dall'acclamato "Beastars", in cui vedremo le avventure di un gruppo di studenti e aspiranti attori appartenenti al mondo animale ma al contempo molto più umani di altri personaggi appartenenti alla nostra specie. Ad abbassare la temperatura ci pensano le acque di un villaggio del Giappone più rurale in "Sui Iki" e il freddo della morte che segna "Una piccola bugia per te". Non ci può essere primavera senza amore, quindi concludiamo questa introduzione con quello ambientato nella Spagna delle corride disegnato da Est Em e quello rinfrescante dal vento dello zefiro di "Harukaze no Etranger". Buona lettura!

 

PANINI COMICS

 

BEASTARS di Paru Itagaki
11,5x17,5 B. b\n con sovracc. 208pp. €6.50

beastars 1 jp

logo png

Trama: Chi è la Beastar? Come si può intuire dal nome, è “la Star tra le Bestie”, ovvero l’animale simbolo di tutti gli animali. Come fare per diventarlo? Semplice, facendosi eleggere da una commissione che riunisce tutte le scuole della nazione. Tutto questo interessa relativamente a Legoshi, lupo grigio diciassettenne e protagonista della storia, così come alla maggior parte dei membri del club di teatro formato da orsi, tigri, daini, ghepardi, topi, pecore ecc. Già, perché a scuola gli animali ci vanno tutti assieme e da un bel po’ di anni la situazione tra erbivori e carnivori sembra essersi normalizzata, almeno fino a quando un alpaca viene divorato da un misterioso carnivoro...

Perché iniziarlo? Al di là del setting originale, “Beastars” è coinvolgente, maturo, divertente e possiede quel feeling da teen drama occidentale che non si vede spesso in altri manga scolastici.

Perché non iniziarlo? I disegni sono spesso grezzi e se vi disturba l’idea del furry (nudità animalesche femminili, per intenderci), beh, qualche scena potrebbe essere... bizzarra.

 

 

 

beast1

beast2

 

GAME – GIOCHI DI SEDUZIONE di Mai Nishikata
13x18 B. b\n con sovracc. 192pp. €6.50

180431

 

Trama: La vita di una donna in carriera è fatta di tanti problemi: i colleghi maschi non ti rispettano, si deve lavorare il doppio per farsi riconoscere i propri meriti e la vita sentimentale... subisce ripercussioni. Così Sayo vede un'altra relazione finire per colpa del lavoro e a mettere il dito nella piaga ci sono le insinuazioni sulla sua frigidità, alimentate da un carattere freddo e pittosto scontroso. Ad un tratto, però, la vita Sayo prende una piega diversa grazie all'incontro con il signor Gr... Ryoichi Kiriyama, suo nuovo collega e uomo dal fascino misterioso. Tra i due si instaura un rapporto particolare, una sorta di gioco a chi cede prima il proprio sentimento all'altro, risultando quindi sconfitto in amore; ogni mezzo è lecito, sesso compreso.

 

Perchè iniziarlo? Una storia passionale vista con gli occhi di una donna adulta, non una cosa molto comune nel mondo manga. Se poi avete un debole per i maschi con pochi scrupoli e tanto fascino, qui ne trovate uno che fa per voi.

 

Perchè non iniziarlo? Se invece preferite qualcosa di più leggero ma comunque “maturo”, c'è “La Donna degli Udon” ancora sugli scaffali.

 

game1

game2

 

 

STAR COMICS

 

I DIPINTI MALEDETTI di Hachi

11,5×17,5, B. con sovrac 224 pp., €4,90

Majo no Kaigashuu cover

 

Trama: La piccola Aisya ha un talento particolare: può dare vita a ciò che dipinge nei suoi quadri, a patto che usi il proprio sangue in fase di colorazione. Quando però questa sua abilità viene usata da persone raccomandabili per scopi loschi, la giovane ragazza decide di riporre tutte le proprie speranze nel suo amico immaginario Loki, che magicamente prende vita da un disegno fatto da bambina. Gli anni passano e l'ormai adolescente Loki ha una missione da compiere: catturare tutti i mostri usciti dai quadri dell'amata Aisya e rinchiuderli in cornici magiche che fungono da pokèball (o le trappole per fantasmi dei Ghostbusters, per capirci).

Perchè iniziarlo? Un manga fantasy dalla premessa piuttosto originale e dal potenziale interessante.

Perchè non iniziarlo? Il rischio di veder banalizzata una buona idea di partenza è ben presente.

 

 

 

 

 

dipinti1

dipinti2

UN DEMONE DI SORELLA di Iida Pochi

13×18, B. b/n + col con sovrac 144 pp., €4,90

eff410c963160663245fd257813f5f3cea860cf6 288459 844 1200

 

Trama: Il patto col diavolo, uno dei temi più abusati di sempre. Eppure quello presente in questo manga è differente: Yuu, orfano sballottato di famiglia in famiglia, esplorando lo scantinato di un parente, incontra un essere spaventoso, con lunghi tentacoli neri, zampe caprine, lunga corna appuntite... sì, è decisamente un angelo...!? Già, per Yuu quella creatura è angelica e in quanto tale il desiderio che ha l'opportunità di vedere realizzato è di averla come sorella maggiore. Lei, rinominata Chiyo, seppur perplessa, esaudisce il desiderio del giovane e immediatamente inizia una nuova vita assieme a lui e alla scoperta del mondo degli umani.

Perchè iniziarlo? Le dinamiche tra il timido Yuu e la sensuale Chiyo sono efficaci nel trasmettere il desiderio di avere una famiglia da parte del ragazzino e quella di vivere una vita “normale”da parte della demonessa.

Perchè non iniziarlo? Se la tensione erotica tra fratello e sorella (seppur “acquisita”) vi turba, soprattutto se quest'ultima usa protuberanze mostruose su un essere umano, allora forse è meglio considerare l'acquisto di un manga più “normale”.

 

mono1

mono2

 

 

DYNIT

 

INSUFFICIENT DIRECTION di Moyocco Anno

16,5 x 24, B., 176 pp., b/n, € 16,90

51m29U0J4ML. SX346 BO1204203200

Assistere alla vita quotidiana di un mangaka è già interessante di suo (vedasi il recente "Vita da mangaka" su Yusuke Murata), ma addirittura quella dell'artista che ci ha incantato con "Ouran" E il famoso regista dell'ancor più famoso "Neon Genesis Evangelion"? Un manga consigliatissimo a chi vuole andare oltre la vita pubblica degli autori sopra citati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

direc1

direc2

 

GLI STOLTI ODIANO IL ROSSO di Est Em

16,5 x 24, B., 200 pp., b/n, € 16,90

Orokamono wa Aka wo Kirau cover

Raccolta di racconti brevi, in cui il rosso del titolo ne fa da collante. Si parte da quello del mantello usato dal torero Rafita per passare poco dopo a quello del sangue sgorgato dai coltelli da macellaio di Mauro, suo amante. Rosso è anche il colore della maglia della nazionale di calcio spagnola, per la quale gioca il fratello di Oscar; ma è anche quello della passione di Sean per le scarpe che produce e gli uomini che le indossano...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

rosso1

rosso2

 

SUI IKI di Yuki Urushibara

16,5 x 24, B., 240 pp., b/n, € 17,90

Suiiki cover

logo png

Trama: Durante un'estate torrida, la giovane Chinami si ritrova a sognare un villaggio situato vicino a una cascata, in cui si dice risieda un drago. Nei paraggi abitano Sumio, un ragazzino molto vivace, e la sua famiglia che trattano Chinami come fosse una di casa. La madre della giovane però è preoccupata di questi colpi di sonno e soprattutto dei sogni in sé, poiché quel villaggio è lo stesso abbandonato anni prima dopo la morte del fratello maggiore. Cosa si nasconderà dietro a questi sogni?

Perchè iniziarlo? Se vi piacciono le storie ricche di mistero nel Giappone rustico e avete già apprezzato i lavori di Yuki “Mushishi” Urushibara, con “Sui Iki” andrete sul sicuro.

Perchè non iniziarlo? Il prezzo di circa 36€ totali non giustifica un titolo sì interessante, ma non imperdibile.

 

 

 

 

 

sui1

sui2

 

FLASHBOOK

 

HARUKAZE NO ETRANGER di Kii Kanna

12 x 18, € 6,90

harukaze no etranger 2logo png

Trama: seguito di “Umibe no Etrangèr”, in questi volumi rivediamo Shun e Mio, alle prese con una degli ostacoli più difficili da superare nella via di coppia: conoscere i genitori del proprio compagno. Eh sì, Shun torna a casa dei propri genitori dopo sette anni e Mio è pronto ad accompagnarlo; quello che non sa è che il padre del proprio compagno non ha preso bene il fatto che il proprio figlio sia gay, e a complicare ulteriormente le cose c'è una ragazza promessa in sposa che Shun ha abbandonato (per fortuna non all'altare). Ah, in casa di Shun c'è anche un ragazzino. Come? E' il suo fratello adottivo?

Perché iniziarlo? Perchè, in maniera magari meno drammatica di “Oltre le onde” o “...”, “Harukaze no Etrngèr” riesce a dare uno spaccato delle problematiche legate all'omosessualità, dalla mancata accettazione dei propri genitori ai pregiudizi da parte degli sconosciuti, alle diffcioltà nel dover spiegare la propria condizione ai bambini.

Perchè non iniziarlo? Rispetto al prequel sono presenti più scene di sesso e per quanto non estremamente esplicite (come in “Color Recipe”, ad esempio), potrebbero urtare la sensibilità del lettore.

 

 

harukaze1

harukaze2

 

 

UNA PICCOLA BUGIA PER TE di Ririko Yoshioka

12 x 18, € 5,90

index

 

Trama: Il rapporto tra sorelle può essere complicato, soprattutto se tra le due c'è invidia per una maggiore bellezza, dovuta, chissà, a geni favorevoli o una maggiore maturità o giovinezza. Ma quando le sorelle sono gemelle e perfettamente uguali? In quel caso entra in scena il carattere e Akari è quella universalmente riconosciuta come la più carina e gentile delle due; Chise, invece è quella dal carattere più scontroso. Tuttavia la maggior parte delle persone non le distinguono, ad eccezione di Miyamoto, amico d'infanzia di entrambe. Chise ha sempre pensato che lui amasse la sorella e quando Akari perde la vita investita da un camion durante un appuntamento con il ragazzo sopra citato, questa sensazione si sedimenta nel suo animo per molto tempo fino a quando incontra Misato, un ragazzo innamorato di lei per un motivo assai curioso...

Perché iniziarlo? I tormenti di un'adolescente che non vive bene il rapporto con una sorella migliore di lei e gli equivoci (perlopiù romantici) di avere una gemella sono sulla carta interessanti, ma...

Perchè non iniziarlo? ...tutto il resto è tra il banale e l'affrettato, con personaggi che dicono davvero poco in termini di caratterizzazione.

 

 

lie1

lie2

 

Di Luca "Auron" Piscitelli

 

Categorie Articoli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna